lunedì 6 febbraio 2012

Viaggio a Bangkok - Informazioni su cosa fare e dove andare


Bangkok conosciuta anche come la città degli angeli, comunemente chiamata in Thai Krungthep, ma il suo nome vero è composto da 21 parole, " la città degli angeli, il gioiello eterno, la città impenetrabile del Dio Idra, la magnifica capitale  del mondo dotata  di gemme preziose, la città felice, la città dall'enorme palazzo che ricorda le dimore celesti, la città dove regna il Dio reincarnato, la dimora  Idrà costruita da Visnukra". 

Tutti questi nomi le aggiudicano il Guiness dei primati come nome più lungo al mondo. 



Ma sicuramente non è il nome che caratterizza Bangkok, una delle capitali più spettacolari del Sud Est asiatico se non del mondo. 

Non c'è limite che non possa essere visto, vissuto o fatto in questa città immensa, di contrasti colorati, dove le credenze popolari si incontrano e si intrecciano con il ritmo veloce del capitalismo. 

Molti visitatori usano la città come porto di partenza o di arrivo per visitare la Thailandia soffermandosi solo pochi giorni, ma Bangkok, offre tantissimo, da fare da vedere, ogni zona è un aspetto diverso, da guardare e da vivere.  

Un ottimo modo per conoscere la Bangkok è
prendere il traghetto lungo il fiume Chao Phraya, il fiume fa molte soste, e alcune di queste toccano i siti più famosi della città come il Gran Palace, Wat Pho, Wat Arun, China Town e Khaosan Road, sono tutte destinazioni a pochi passa dal molo, ed anche un ottima postazione per gli amanti della fotografia. 

Il molo centrale si collega con lo Skytrain o BTS, è questo è un altro modo per vedere la città e fotografarla dall'alto, il treno che svetta tra i grattacieli, offre la vista del Lumpini Park per portarvi fino a  Siam  la famosa zona dei centri commerciali, MBK, Siam Paragon, Discovery Center. 

Non c'è città più adatta allo shopping tra i centri commerciali e i numerosi mercati diurni e notturni, il più famoso il Weekend Market (Chatuchak) è un immensa cittadina fatta di bancarelle di ogni genere, dai mobili agli animali, dall'abbigliamento agli  alimentari. 

Non sprecate tutte le energie nelle visite giornaliere, perchè la notte di Bangkok è una delle altre belle caratteristiche di questa metropoli, che si dice che non dorma mai. 

Dalle famose zone a luci rosse, come Soi Cawboy o il Nana Plaza o la storica Pat Pong, ad interi quartieri dedicati al divertimento con moltissimi bar e discoteche, come la zona di RCA più frequentata dai Thailandesi dove i concerti live di musica Thai e Occidentale sono la norma  e Sukhumvit, con i suoi Pub in stile occidentale e club dove ballare fino a notte tarda pieni di ragazze. 

E se volete  staccarvi un po dal traffico e dallo smog e rilassarvi un po' l'enorme parco centrale del Lumpini Park Il parco di Chatuchak sono al caso vostro,  ma anche  Suan Rot (Treno Park)  dove potrete affittare una bicicletta o guardare le farfalle nell'insettario. 

fonte: pennyguide.org

Reazioni:

2 commenti:

Maria ha detto...

Un viaggio da sogno a Thailandia e scoprire le meravigliose isole del paese isole del paese

Andrea ha detto...

Un vero sogno scoprire le isole della Thailandia

Posta un commento

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Best Web Hosting Coupons